Migliori BTP da acquistare oggi (Luglio 2024)

In questo articolo troverai quali sono i migliori BTP da acquistare nel 2024 e quali rendimenti offrono. Per "migliori" intendiamo quelli con il rendimento più alto, suddivisi per il tempo residuo prima della loro scadenza naturale: troverai infatti BTP con scadenza a breve, medio e lungo termine.

Vuoi sapere quali sono i migliori BTP da acquistare oggi? Ti rispondiamo subito:

Vuoi conoscere di più sui BTP, come viene calcolato il rendimento netto e quali sono i principali rischi di un investimento in BTP?

Qual'è il BTP ad 1 anno con il miglior rendimento?

Il BTP Tf 1.45% Mg25 (IT0005327306) è il miglior BTP a 1 anno per rendimento. Ha un rendimento netto annuo del 2.95% e scade il 15 Maggio 2025.

Nella tabella sotto puoi trovare tutti i BTP che sono stati presi in considerazione per valuatare il miglior BTP con scadenza approssimativa di 1 anno:

Nome ISIN Scadenza Prezzo di mercato Tasso lordo Rendimento lordo Rendimento netto
BTP Tf 1.45% Mg25 IT0005327306 15 Mag 2025 98.46€ 1.45% 3.38% 2.95%
BTP Tf 1.50% Gn25 IT0005090318 1 Giu 2025 98.42€ 1.50% 3.37% 2.95%
BTP Tf 1.20% Ag25 IT0005493298 15 Ago 2025 97.74€ 1.20% 3.37% 2.94%
BTP Tf 1.85% Lg25 IT0005408502 1 Lug 2025 98.61€ 1.85% 3.36% 2.93%
BTP Tf 3.60% St25 IT0005557084 29 Set 2025 100.32€ 3.60% 3.34% 2.92%

Quanto rendono i BTP a 2 anni?

Il BTP Tf 3.80% Ap26 (IT0005538597) è il miglior BTP a 2 anni per rendimento. Ha un rendimento netto annuo del 2.80% e scade il 15 Aprile 2026.

Nella tabella sotto puoi trovare tutti i BTP che sono stati presi in considerazione per valuatare il miglior BTP con scadenza approssimativa di 2 anni:

Nome ISIN Scadenza Prezzo di mercato Tasso lordo Rendimento lordo Rendimento netto
BTP Tf 3.80% Ap26 IT0005538597 15 Apr 2026 101.04€ 3.80% 3.21% 2.80%
BTP Tf 3.85% St26 IT0005556011 15 Set 2026 101.46€ 3.85% 3.17% 2.77%
BTP Tf 0.00% Ag26 IT0005454241 1 Ago 2026 93.86€ 0.00% 3.15% 2.76%
BTP Tf 1.60% Gn26 IT0005170839 1 Giu 2026 97.27€ 1.60% 3.13% 2.74%
BTP Tf 2.10% Lg26 IT0005370306 15 Lug 2026 98.09€ 2.10% 3.12% 2.73%

Cosa rende un BTP a 5 anni oggi?

Il BTP Tf 3.35% Lg29 (IT0005584849) è il miglior BTP a 5 anni per rendimento. Ha un rendimento netto annuo del 2.88% e scade il 1 Luglio 2029.

Nella tabella sotto puoi trovare tutti i BTP che sono stati presi in considerazione per valuatare il miglior BTP con scadenza approssimativa di 5 anni:

Nome ISIN Scadenza Prezzo di mercato Tasso lordo Rendimento lordo Rendimento netto
BTP Tf 3.35% Lg29 IT0005584849 1 Lug 2029 100.36€ 3.35% 3.29% 2.88%
BTP Tf 2.80% Gn29 IT0005495731 15 Giu 2029 98.00€ 2.80% 3.27% 2.86%
BTP Tf 3.00% Ag29 IT0005365165 1 Ago 2029 98.91€ 3.00% 3.26% 2.85%

Quanto rendono i BTP a 7 anni?

Il BTP Tf 0.60% Ag31 (IT0005436693) è il miglior BTP a 7 anni per rendimento. Ha un rendimento netto annuo del 3.06% e scade il 1 Agosto 2031.

Nella tabella sotto puoi trovare tutti i BTP che sono stati presi in considerazione per valuatare il miglior BTP con scadenza approssimativa di 7 anni:

Nome ISIN Scadenza Prezzo di mercato Tasso lordo Rendimento lordo Rendimento netto
BTP Tf 0.60% Ag31 IT0005436693 1 Ago 2031 82.41€ 0.60% 3.46% 3.06%
BTP Tf 6.00% Mg31 IT0001444378 1 Mag 2031 115.74€ 6.00% 3.41% 2.96%

Quanto rende oggi il BTP a 10 anni?

Il BTP Tf 3.85% Lg34 (IT0005584856) è il miglior BTP a 10 anni per rendimento. Ha un rendimento netto annuo del 3.30% e scade il 1 Luglio 2034.

Nella tabella sotto puoi trovare tutti i BTP che sono stati presi in considerazione per valuatare il miglior BTP con scadenza approssimativa di 10 anni:

Nome ISIN Scadenza Prezzo di mercato Tasso lordo Rendimento lordo Rendimento netto
BTP Tf 3.85% Lg34 IT0005584856 1 Lug 2034 100.80€ 3.85% 3.79% 3.30%
BTP Tf 5.00% Ag34 IT0003535157 1 Ago 2034 110.55€ 5.00% 3.76% 3.27%

Che rischi corri se investi in BTP?

Gli investimenti in Titoli di Stato comportano alcuni rischi che dovresti considerare attentamente. I principali rischi sono:

Rischio tasso di interesse

Uno dei principali rischi è il rischio di tasso di interesse. Quando i tassi di interesse salgono, il valore dei titoli esistenti può diminuire. Questo accade perché i nuovi titoli emessi offrono tassi di interesse più elevati, rendendo meno attraenti quelli precedenti con tassi inferiori.

Rischio di credito

I BTP sono emessi dal Governo italiano. Se l'Italia incontrasse difficoltà finanziarie, potrebbe non essere in grado di restituire l'investimento o pagare gli interessi. In generale, il rischio di default di una nazione come l'Italia è considerato basso, ma eventi economici, politici o finanziari improvvisi potrebbero influenzare la capacità del Governo di rimborsare il capitale e gli interessi.

Nota: Il termine "default" di un governo si riferisce alla situazione in cui un governo non è in grado di onorare i suoi impegni finanziari, inclusi il pagamento degli interessi o la restituzione del capitale, riguardo agli strumenti finanziari emessi, come obbligazioni o titoli di debito.

Rischio di liquidità

Il rischio di liquidità si riferisce alla possibilità di incontrare difficoltà nella vendita dei titoli in modo rapido senza influenzare significativamente il suo prezzo. In sostanza, è il rischio di non trovare acquirenti sufficienti per un determinato titolo di Stato in tempi utili. Ciò può essere problematico quando è necessario vendere un asset urgentemente, ma vi è una bassa attività di negoziazione, con il risultato di dover vendere potenzialmente a un prezzo inferiore rispetto a quello previsto.

Prima di prendere decisioni di investimento, è fondamentale che valuti attentamente questi rischi e le tue aspettative finanziarie.

Metodo di calcolo del rendimento netto

Il metodo di calcolo del rendimento netto utilizzato in questa pagina assume che il titolo venga acquistato oggi al prezzo di mercato e tenuto fino a scadenza.

Il rendimento netto tiene conto dell'eventuale tassa sul capital gain del 12.5% (nel caso in cui il titolo venga acquistato sotto la pari) e dell'eventuale credito fiscale sulle minusvalenze (nel caso in cui il titolo venga acquistato sopra la pari).

Al fine del calcolo del rendimento netto, l'eventuale credito fiscale sulle minusvalenze viene contabilizzato alla data di scadenza del titolo, nonostante sia poco probabile che il credito fiscale venga usufruito immediatamente. Questo approccio rappresenta una semplificazione che potrebbe portare ad un rendimento netto stimato leggermente più alto di quello reale nel caso di titoli acquistati sopra la pari, in quanto non è possibile stimare quando verrà utilizzato il credito fiscale.

Il rendimento lordo e netto vengono calcolati utilizzando il tasso interno di rendimento. Questo metodo di calcolo non tiene conto di fattori esterni, quali ad esempio l'inflazione, ed assume che gli eventuali rendimenti delle cedole vengano mano a mano reinvestiti allo stesso tasso di rendimento. Il tasso interno di rendimento è un metodo di calcolo uniforme, che permette quindi di confrontare vari investimenti allo stesso modo.

Vuoi restare aggiornato?

Ogni venerdi inviamo gratuitamente un'email con le notizie, i grafici e gli articoli più interessanti della settimana. Una lettura semplice e sintetica. Leggi le ultime pubblicazioni e decidi se iscriverti anche tu.

Leggi la newsletter
Guida ai BTP

I concetti chiave e le principali informazioni relative agli investimenti in BTP, in una guida rivolta ai piccoli risparmiatori. Scritta in una chiave di lettura semplice e sintetica.

Leggi la Guida ai BTP
Quanto rendono le tue obbligazioni?

Se vuoi calcolare il rendimento dei tuoi BTP, obbligazioni e titolo di Stato, puoi utilizzare il nostro calcolatore del rendimento di obbligazioni e titoli di Stato.

Calcolatore rendimento